ricette

 seguici su facebook

Molino Pellegrini snc
p.iva e c.f. 01997890221

Graphic: Francesca Macchi
Web: Edil Tecnica

CROSTATA DI MAIS AI FICHI

Tempo di preparazione: 1 ora

Ingredienti per 6-8 persone
per la pasta
150g farina bianca
150g farina di mais
100g zucchero
100g burro
3 tuorli d’uovo
per il ripieno
500g fichi
4 cucchiai di zucchero
3-4 cucchiai di vino bianco secco
1 pezzetto di cannella

Preparare la pasta: setacciare la farina bianca e la farina gialla sulla spianatoia, mettere al centro lo zucchero, il burro ammorbidito a temperatura ambiente e diviso a pezzetti, i tuorli d’uovo e impastare rapidamente gli ingredienti senza lavorare troppo l’impasto; avvolgerlo in un foglio di pellicola trasparente e farlo riposare in frigo per almeno un’ora. Stendere la pasta allo spessore di 3-4 mm, foderare una tortiera del diametro di 22 cm imburrata e infarinata, bucherellare il fondo con una forchetta, foderarlo con un foglio di carta, riempirlo di legumi o di riso e farla cuocere in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti; togliere la crostata dal forno, togliere i legumi e la carta, sformarla e lasciare raffreddare. Preparare il ripieno: sbucciare i fichi e tagliarli a metà, adagiarli in una padella, aggiungere la cannella e cospargerli con lo zucchero; farli cuocere per 4-5 minuti rigirandoli dalle 2 parti e bagnandoli a metà cottura con il vino bianco e facendo evaporare completamente. Distribuire nella crostata i fichi in maniera uniforme eliminando la cannella e cospargerli con le mandorle sfilettate. Si può accompagnare la crostata con yogurt aromatizzato con zucchero a velo e cannella in polvere.